Ripensando il paesaggio: il Cimitero nel Bosco di Ewrik Gunnar Asplund e Sigurd Lewerentz

L’articolo ripercorre una delle principali esperienze paesaggistiche scandinave del XX secolo. Skogskyrkogården - il Cimitero nel Bosco di Stoccolma - progettato da Erik Gunnar Asplund (1885-1940) e Sigurd Lewerentz (1885-1975) tra il 1915 e il 1940, rappresenta il primo esempio cimiteriale indirizzato da orientamenti che superano la visione scenografica del paesaggio. Il percorso di definizione del Cimitero nel Bosco è quindi indagato attraverso l’evoluzione del rapporto che architettura e paesaggio stabiliscono nelle diverse fasi progettuali avanzate dai due architetti svedesi, in un percorso compositivo in cui è l’idea stessa di paesaggio a essere ri-pensata giungendo a nuova definizione.

0207-Marco-Maggioni

ISSN versión impresa: 2341-0531 / ISSN versión digital: 2387-0346. Copyright © 2016 ZARCH. Todos los derechos reservados